Tessuti biofotonici Tesla 1618: quello che li rende davvero incomparabili

i tessuti biofotonici Tesla 1618 sono in grado di offrire una tecnologia innovativa garantendo un capo di alta qualità che mantiene le promesse fatte

Come sono realizzati i tessuti biofotonici Tesla 1618

I tessuti biofotonici Tesla 1618 sono realizzati in Giappone utilizzando una fibra speciale, questo consente di poterli utilizzare tutti i giorni senza particolari problemi. La fibra utilizzare è stata brevettata a livello mondiale e questo rappresenta un ulteriore garanzia per chi acquista.

A fare la differenza rispetto a prodotti simili è che i metalli nobili, che si trovano all’interno della fibra, non vengono mai a contatto diretto con il corpo, dunque un importante garanzia di igiene. Quello che fa ancor di più la differenza e che sono sempre stati testati tutti scientificamente all’interno dei presidi ospedalieri.

Potrai usare ogni ausilio come un semplice capo di abbigliamento senza prestare alcun tipo di particolare attenzione .Non necessitano di accortezze per il lavaggio e permettono di assorbire anche l’odore del settore. Hanno una funzione antibatterica e questo vuol dire che possono essere utilizzati da chiunque per qualsiasi tipo di attività sportiva e non solo.

Gli ambiti di applicazione dei tessuti biofotonici Tesla 1618

Parliamo di quattro diversi tipi di ambiti dove tessuti biofotonici Tesla1618 possono essere utilizzati spaziando dallo sport alla medicina del benessere alla cosmesi. Questi permettono ritrovare davvero un concreto stato di benessere considerata la loro alta efficacia. Non trattandosi di un medicinale, non ci sono controindicazioni e possono essere utilizzati da chiunque per tutto il tempo necessario, senza che si  riscontri di nessun tipo di problema.

Il materiale utilizzato è anallergico quindi anche coloro che soffrono di particolari intolleranze possono utilizzarlo. L’ ossigenazione muscolare e la termoregolazione sono favorite dall’uso di questi tessuti in quanto permettono di avere un riscaldamento naturale della zona.

Perfetti per chi pratica sport durante la fase post esercizio o per alleviare eventuali dolori. Se invece dovessi soffrire di problemi legati alla ritenzione idrica, puoi decidere di utilizzare con costanza e presto vedrai importanti e numerosi benefici. Oltretutto le normative europee garantiscono la possibilità di poterlo utilizzare senza alcun tipo di problema e questo consente di avere delle ulteriori certezze e garanzie punto

Dove sono stati condotti gli studi che certificano i tessuti biofotonici Tesla 1618

Naturalmente per poter dare delle maggiori certezze a chi acquista questi capi d’abbigliamento, sono stati sottoposti a dei test in grado di rilevare in percentuale la loro efficacia. In questo modo avrai dei riferimenti chiari e precisi sul prodotto che stai acquistando. Presso l’università di mesa, è stato condotto un test che ha riscontrato il risultato del 30% positivo per il recupero post operatorio.

Presso il centro di Scienze motorie riabilitazione funzionale di Pisa è stato calcolato il 60% in riferimento alla riduzione del dolore molto tutti questi nati rappresenta la garanzia ulteriori su quelli che sono i dettagli che compongono i tessuti biofotonici Tesla 1618.

Un tessuto importante che viene realizzato secondo un’accuratezza particolare capace di esplicare ha tante funzioni per un migliore benessere del tuo corpo.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *